fbpx

SCHEDA SPETTACOLO


pec web-03

Rumori fuori scena

di Michael Frayn


dall’1 al 12 ottobre

AL POLITEAMA GENOVESE


Traduzione di FILIPPO OTTONI
Scene di LAURA PAOLA BORELLO
Regia MASSIMO CHIESA
Con la THE KITCHEN COMPANY


INTERPRETI IN ORDINE ALFABETICO

Fabrizio Careddu

Lidia Castella

Caterina Cottafavi

Daria D’Aloia

Mauro D’Amico

Lorenzo Tolusso

Susanna Valtucci

Marco Zanutto

e un attore in corso di definizione.

 

Rumori fuori scena è un’irresistibile e pluripremiata commedia inglese. Dal suo debutto ad oggi, ha fatto divertire milioni di spettatori ed ha raggiunto un numero di messe in scena e di repliche tale da spingerla in vetta alla classifica delle commedie più rappresentate al mondo. Considerato il capolavoro comico per eccellenza, è scandita da un ritmo inarrestabile che porta lo spettatore a ridere fino alle lacrime. Suddiviso in tre atti, è un riuscitissimo osservatorio sul mondo del teatro e sulle sue infinite, sorprendenti, e rocambolesche dinamiche interne.

PERCHE’ VEDERLO?

“Rumori Fuori Scena” è stato il cavallo di battaglia della The Kitchen Company. Rappresentato a Genova per ben 212 serate, ha totalizzato 55.628 spettatori. Molti di questi lo hanno visto più di 1 volta, alcuni lo hanno visto per più di 5 volte, e alcuni “folli” lo hanno visto più di 10 volte! Uno spettacolo imperdibile!

Il pubblico ride in un crescendo contagioso, mentre applaude più volte a scena aperta gli attori […] – (Corriere Mercantile/La Stampa – Clara Rubbi)

Teatro pieno. Applausi a scena aperta. Irresistibili. – (Il Secolo XIX – Raffaella Grassi)

The Kitchen Company in “Rumori fuori scena”: Quando la platea scoppia di risate. Se a teatro si piange dal ridere. – (Il Giornale – Giulia Guerri)

Una commedia ultracomica. Adrenalina, energia, entusiasmo e calore: anche su tutto ciò si basa il successo di Rumori fuori scena. Spettacolo incalzante e travolgente! – (La Repubblica – Monica Corbellini)

Il pubblico ride fino alle lacrime, bimbi compresi che saltano estasiati sulle poltroncine – (Mentelocale – Laura Santini)

Risate e qualità per “Rumori fuori scena” – (Vivere Genova – Cesare Torre)

Il copione, che per la sua struttura raddoppia gli equivoci normalmente previsti in un normale vaudeville, richiede tempi e incastri perfetti. E, nel manovrare questa macchina, interpreti e regista non sbagliano un colpo. – (Il Secolo XIX – Silvana Zanovello)